Sostituzione di più denti vicini

Una volta la soluzione classica in questo caso era un ponte, di solito una protesi removibile attaccata ai denti naturali per mezzo di ganci. Gli svantaggi di questa soluzione: a parte il fatto che la sua mobilità apporta un danno estetico e rende difficoltosa la masticazione, un ponte compromette i denti naturali adiacenti, che devono essere limati per posizionare i ganci. Col tempo, anche loro soffrono e progressivamente l’area edentula si espande. In questi casi, gli impianti presentano una soluzione ottimale poiché nessun dente naturale viene compromesso. Infatti, la masticazione sull’impianto stimola l’osso mandibolare e quindi evita ogni eventuale insufficienza ossea.

Il presente sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookies, anche di terze parti, per migliorare la fornitura dei servizi. Se desideri saperne di più sull’utilizzo dei cookies nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi l’informativa estesa sull’uso dei cookies. Voglio più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close